Pubblicato in: Siti Internet

Fai la spesa online con la Cascina del Cornale

di jessica 17 giugno 2008

Girovagando sulla rete ho letto della Cascina del Cornale, una società cooperativa di Cuneo che vende i propri prodotti eno-gastronomici online (www.cascinacornale.it), distribuendoli in tutto il nord Italia. Peccato solo che fino a Perugia non arrivino perché l’idea a mio parere è vincente ed il sito ben fatto.

La Cascina del Cornale è una cooperativa che dal 1997 riunisce 60 aziende agricole della zona a cavallo tra Piemonte e Liguria. Lo scopo è quello di diffondere e sostenere l’agricoltura locale. Il sito è molto veloce e permette in pochi click di conoscere l’attività della cooperativa e di ordinare i suoi prodotti freschi e genuini. In questo periodo storico in cui la fiducia nei confronti dei prodotti industriali è molto bassa, un’idea di questo tipo può risultare incisiva e convincere una schiera di potenziali clienti sfiduciati ad acquistare dei prodotti sicuri, direttamente dalla fonte. I prezzi, in realtà, non sono economicissimi, ma sicuramente comparati al livello qualitativo del prodotto offerto.

Ci sono due tipologie di spesa acquistabili alla Cascina del Cornale: quella stabilita da loro con la formula Facciamo Noi e i cui prodotti sono scelti direttamente dal cliente con la formula Scegli Tu. Entrambe le possibilità sono disponibili in quattro versioni diverse: piccola, media, grande e quindicinale.

I prodotti disponibili sono più di 900 tra frutta e verdura, formaggio, riso, uova, carni, latte, miele, yogurt, salumi, pasta, olio, antipasti di verdure, vini e marmellate, tutti selezionati in base alla stagionalità. I prezzi vanno dai 38 euro per la spesa “Settimanale Piccola”, pensata per uno o due persone, e scelta dalla Cooperativa, ai 79 euro della “Spesa Settimanale Grande”, per tre o quattro persone, e scelta invece dal cliente.

Questi deliziosi prodotti non vengono consegnati nella mia zona perché la politica della Cascina del Cornale è quella di rifornire solo i territori distanti al massimo 3-4 ore in modo da garantire sempre la freschezza dei prodotti e non inquinare con il trasporto su ruota l’ambiente. Ma per chi non volesse rinunciare a questi prodotti può optare per le Borse Gastronomiche,che possono essere acquistate da tutta Italia perché non sono legate al contesto della spesa settimanale” come spiegano sul sito.

Sullo stesso argomento potresti leggere:

8 risposte a “Fai la spesa online con la Cascina del Cornale”

  1. Matteo scrive:

    Da circa un mese mi servo da loro; vero, non è economicissima, ma non molto diversa da un supermercato (sempre che non si prendano frutta e verdura cinese, carne turca e formaggio di Zanzibar!!!). La qualità dei prodotti è assolutamente eccellente: giusto per stare all’ultima consegna (ieri) mi hanno portato una trota Fario – in pratica di torrente – da 600 grammi che abbiamo fatto al sale, con un sapore che non sentivo da anni, una crescenzina da sballo che abbiamo finito in men che non si dica, uno sciroppo di menta (bianco, non verde come quelli industriali!!!) che sa molto più di menta che di zucchero… pomodorini, pesche, albicocche, mirtilli, insalata, latte, yogurt, un cacciatorino, … l’unico vero problema è che certe cose sono così buone che per due golosoni come me e mia moglie trattenersi è dura!!!

  2. paola scrive:

    Anche noi ci serviamo da più di un mese da cornale…al supermercato entro di meno comprando meno “porcherie” stiamo imparando a mangiare prodotti di qualità e la Cascina in questo ci aiuta. ogni settimana aspetto con ansia la spesa e mi sento coccolata come fa una mamma con i propri figli. Grazie

  3. alessandra scrive:

    come posso fare la spesa con voi tramite internet?
    grazie

  4. Piera scrive:

    Boh, veramente io mi sono trovata male. Ho scelto la spesa personalmente (ho problemi di intolleranze) e invece loro mi hanno sostituito arbitrariamente diversi prodotti senza comunicarmelo prima.
    Il risultato e’ che ho pagato una cifra (va anticipata la spesa di un mese intero) e ho delle cose che dovro’ regalare perche’ non posso mangiare.
    Senza considerare che si negano sia via mail che via fax… sara’ stata sfortuna o l’eccezione che conferma la regola?

  5. Giorgio scrive:

    Assolutamente insoddisfatto del servizio.
    Cascina Cornale è una pura operazione di marketing, è carissimo e se si decide di fare la spesa tramite loro potete stare certi che farete la fame.

    • Cinzia scrive:

      Bè per chi è da Torino suggerisco di provare un’alternativa che esiste da qualche mese, si chiama VIvitaly.it e fornisce prodotti locali e artigianali, senza fare abbonamenti o senza ricevere prodotti a sorpresa.

  6. Matteo scrive:

    costo dei prodotti maggiorato perchè devono sostenere le loro spese per la logistica. Da evitare.

  7. Scontenta scrive:

    Dopo avere pagato in anticipo una annualità, per motivi personali ho chiesto la chiusura del conto e il rimborso garantito come da contratto. Dopo un anno e molte telefonate, ho riavuto solo 200euro su 1700 e rotti.
    Inoltre sono estremamente difficili da raggiungere via telefono o mail (non rispondono) e il sito non ha il numero di fax aggiornato.
    Peccato perchè l’idea era buona e l’avevo molto pubblicizzata.
    Da evitare.