Pubblicato in: Social Network

Gleeden.com, il miglior sito per gli incontri extraconiugali

di jessica 2 marzo 2012

Provocanti manifesti sono comparsi per le strade di Milano all’indomani dell’annuncio della visita del Papa in città durante l’Incontro mondiale delle famiglie che si terrà dal 1° al 3 giugno prossimi. E le polemiche sono subito montate come era inevitabile. I manifesti infatti pubblicizza Gleeden.com, il primo sito di incontri extraconiugali pensato dalle donne. La cosa mi ha subito incuriosita e sono andata a cercare informazioni su questo sito di incontri. Nato in Francia nel 2009, Gleeden.com è diventato subito un successo. Ad oggi quasi 1.200.000 iscritti nel mondo di cui più di 250mila solo nel nostro paese fanno di Gleeden.com il leader nel mercato dei siti di incontri extraconiugali. Ed i dati di crescita sono spaventosi: circa mille nuovi iscritti al giorno nel nostro paese. In Italia questo socialnetwork è approdato a dicembre 2009 ed in questo breve lasso di tempo ha già fatto incontrare tantissime persone sposate o singles, tutti in cerca di emozioni forti ed incontri clandestini.

L’iscrizione a Gleeden.com è totalmente gratuita per il gentil sesso (come quasi sempre accade nei siti di incontri) mentre gli uomini devono pagare una sorta di abbonamento. Dal sito garantiscono un altissimo grado di riservatezza, tanto che all’iscrizione gli utenti devono solo indicare nickname, sesso ed una e-mail. Sta poi a loro decidere quanto far sapere di sé e a chi. E’ infatti possibile avere a disposizione un book pubblico ed uno privato dove aggiungere foto ed informazioni personali (dalle preferenze sessuali alla scelta di fare sesso in luoghi insoliti) da far conoscere a chi ha saputo ottenere la fiducia. Naturalmente più ci si espone, più è facile incontrare l’amore clandestino che si sta cercando. Gleeden.com pone l’accento sul fatto di essere un sito onesto, dove non si nascondono le intenzioni e le persone possono svelare la propria situazione coniugale ed anzi diventa quasi prerogativa per partecipare. Vantano insomma il lusso della trasparenza. Come spiega uno dei fondatori del social network Teddy TruchotL’infedeltà è sempre esistita ma spesso è vista come qualcosa di cui vergognarsi. A differenza di altri siti e altre chat noi suggeriamo un’alternativa onesta, che propone incontri senza bisogno di nascondere il proprio status matrimoniale”. Insomma per tutte quegli uomini o donne infelici e non appagati dalla vita coniugale è arrivato il sito per un tradimento sicuro.  Ma perché poi sarebbe pensato dalle donne? Questo non sono ancora riuscita a capirlo.

Sullo stesso argomento potresti leggere:

Una replica a “Gleeden.com, il miglior sito per gli incontri extraconiugali”

  1. Africano scrive:

    Bello il sito